Archivi tag: scorpio 4k

La potenza è nulla senza le esclusive

E’ passato un bel po’ di tempo dall’ultima volta che ho aggiornato questo blog, parlando dell’affaire-Scalebound ma soprattutto di Microsoft, delle sue strategie e del suo futuro. E’ passato un bel po’ di tempo, eppure eccomi di nuovo qui, con lo stesso argomento, sebbene cambino le circostanze. Non una morte prematura, ma una nascita, e neanche troppo annunciata, a questo punto dell’anno e con l’E3 praticamente alle porte. La nascita, ovviamente, è quella di Project Scorpio, la prossima console della casa di Redmond, le cui specifiche tecniche sono state svelate oggi, per la prima volta, in esclusiva Digital Foundry.

Molto bene. Ora: quella che segue non è un’analisi tecnica delle specifiche di Scorpio. Ammetto di non essere abbastanza competente per disquisire di gigahertz, terabyte, teraflop e megazord vari, e francamente, neanche mi interessa. Ecco. Il punto è proprio questo: che “a me piacciono i videogiochi.” (cit.)

Ed è proprio per questo che il mio primo pensiero dopo l’unveil (quanto fa figo usare un termine inglese per uno italiano che non ti viene?) di Scorpio è stato: “E allora?

No, non vengo da Marte, e nemmeno dal Paese delle meraviglie. So benissimo a cosa servano concretamente queste presentazioni, così come so benissimo che in giro per il globo ci sono orde di smanettoni pronti a menarselo al solo sentir sciorinare specifiche tecniche, per non parlare di tutti quelli che non aspettano altro che sentir sciorinare specifiche tecniche per poi riversarsi in rete e proseguire le loro personali crociate alla conquista della Terra Santa della masterrace. E’ una cosa che non capisco e che a stento tollero, ma questo è un altro paio di maniche. Il mio “e allora?” non è frutto della smania di vedere un case, ma del burrascoso recente passato, degli ultimi quattro anni, di Xbox One, del fu Scalebound e di tutti i macroscopici errori ed orrori (chi ha detto Kinect?) commessi da Microsoft fin qui.

Ed arriviamo dunque al nocciolo della questione: che ne sarà della potenza di Scorpio, se non cambierà la strategia di chi la lancia sul mercato? Che ne sarà di Scorpio se non ci saranno gli Scalebound di turno perchè si è talmente poco attenti e lungimiranti dal trascurare i videogiochi per concentrarsi su altro? Perchè quelle che in effetti è un upgrade di One e non un nuovo inizio? Forse perchè quattro anni sono pochi per chiudere il ciclo vitale di Xbox One, o perchè la concorrenza in fondo ha già adottato la stessa strategia (ma con quali risultati?), o perchè dalle parti di Redmond si teme un altro catastrofico flop, o perchè semplicemente si sta procedendo alla cieca, a mio avviso mancando però il bersaglio. Di nuovo: la potenza è nulla, senza i giochi.

Egoisticamente, rivendico la mia totale mancanza di interesse in un ammasso di plastica e silicio più pompato di quello che in questo momento giace silenziosamente addormentato e impolverato sulla mia scrivania. Non ne voglio sapere di quanto spacchi i culi Scorpio, se questo significa solo far girare un vecchio gioco a 4K.

project-scorpio_notizia-5-4-3-2.jpg

Sinceramente, sticazzi. E arrivati a questo punto anche dell’ennesima ridda di promesse su fantomatiche “migliori line-up di sempre” ed esclusive che non si sono mai viste ma che “state tranquilli, arriveranno“. Peccato che tutti sappiamo come è morto Tranquillo…

Ovvio, non mi aspettavo di certo di vedere o sentir parlare di titoli già oggi, ci mancherebbe altro, ma ritengo sia estremamente doveroso mettere già le mani avanti, in attesa di un E3 che Microsoft non può proprio permettersi di bucare. Perchè ha probabilmente l’ultima chance, almeno per quanto riguarda me, anche se credo fermamente di non essere il solo.

E se questo può sembrare solo il capriccio di un videogiocatore medio deluso, beh…lo è.

Valar Morghulis